Assicurazione sanitaria per stranieri: a cosa bisogna prestare attenzione

Chi arriva in Germania dall'estero deve provare di essere coperto da un'assicurazione sanitaria. In caso di soggiorni brevi, per i cittadini dell'Unione europea solitamente è sufficiente la copertura data dall'assicurazione sanitaria del Paese d'origine con la Tessera europea di assicurazione malattia (TEAM). In caso di permanenza più lunga o di trasferimento della residenza in Germania, bisogna stipulare un'assicurazione statale o privata. Per i cittadini extracomunitari vigono altri regolamenti.

Importante: in Germania si fa una netta distinzione tra l'assicurazione sanitaria pubblica e l'assicurazione sanitaria privata.

I regolamenti in vigore per l'assicurazione sanitaria per gli stranieri che arrivano in Germania dipendono da due importanti fattori: Paese di origine, categoria professionale.

Paese di origine: Unione europea, Islanda, Liechtenstein, Svizzera o Norvegia

Valido in generale: in caso di provenienza da un Paese dell'Unione europea, come Italia, Spagna o Francia, è possibile fare richiesta di una Tessera europea di assicurazione malattia presso la propria assicurazione sanitaria. Spesso, è già stampata sulla tessera sanitaria ordinaria. L'assicurazione sanitaria straniera viene, quindi, riconosciuta in Germania.

  • Caso speciale per il Regno Unito

    Fino al 31 dicembre 2020 vige una fase di transizione in cui i cittadini del Regno Unito sono assicurati come di consueto presso la propria assicurazione sanitaria con la TEAM. Per il periodo successivo sono ancora in corso le negoziazioni.

Wer benötigt welche Krankenversicherung?

Tramite la cosiddetta TEAM, agli stranieri spettano i trattamenti sanitari necessari in Germania. Nel caso però le cura mediche possano essere rinviate fino al ritorno nel Paese d'origine, esse non vengono somministrate. In generale, gli stranieri in Germania possono richiedere tutte le prestazioni ricevute da chi è coperto da un'assicurazione statale nella Repubblica federale, ad esempio:

  • Medici e dentisti

    l'assunzione dei costi avviene solo con i "medici della mutua", ovvero i dottori che sono convenzionati con una cassa malattia statale. Il trattamento è gratuito, salvo pochi costi supplementari.

  • Ospedale

    Il medico deve ordinare un ricovero. È coperta ogni prestazione sanitaria all'interno del catalogo dell'assicurazione sanitaria statale.

  • Costi supplementari

    10 euro al giorno in caso di degenza ospedaliera stazionaria, 10 euro per le prescrizioni mediche e il 10% dei costi per i farmaci tra 5 e 10 euro

Importante: vengono assunti solo i costi per i trattamenti di emergenza. È, però, possibile estendere la copertura della Tessera europea di assicurazione malattia. A tal fine, è necessario che l'assicurazione sanitaria del Paese d'origine compili il modulo dell'UE S1 , che deve essere presentato alla cassa malattia tedesca. In questo modo, si è coperti anche per visite di routine o trattamenti programmati.

Mehr Infos zur Gesetzlichen Krankenversicherung

Per quanto tempo è valida la TEAM?

Comunemente, si dice che la copertura tramite la Tessera europea di assicurazione malattia sia valida solo per tre mesi. In realtà, la TEAM è valida per l'intera durata del soggiorno temporaneo. Se il soggiorno non è più temporaneo, la validità dipende dai singoli casi. Vengono presi in considerazione fattori come la condizione occupazionale, i rapporti familiari, la situazione abitativa e, in caso di studenti stranieri, il reddito

Paese di origine: Assicurazione sanitaria per stranieri che non provengono da Paesi UE

In caso di Paesi con cui la Germania ha stipulato un accordo di assicurazione sociale, l'assicurazione sanitaria straniera viene riconosciuta. A tali Stati appartiene, ad esempio, la Turchia.

Per i Paesi, provenienti dai quali è previsto un visto per entrare in Germania, è altresí necessario dar prova di una assicurazione sanitaria. A tal proposito sono a disposizione assicurazioni di viaggio speciali, ossia assicurazioni per stranieri in entrata, che sono valide fino a cinque anni. Dopo tale periodo, è necessaria un'assicurazione sanitaria privata per stranieri.

Anche chi è in possesso di un visto per soggiorni di breve durata ha bisogno di un'assicurazione sanitaria per ospiti stranieri. Deve essere valida in tutta l'area Schengen e coprire un importo minimo di 30.000 euro. I termini di stipulazione dipendono dal fornitore.

  • Con quali Paesi la Germania ha stipulato un accordo di assicurazione sociale?

    Bosnia ed Erzegovina, Israele, Macedonia, Marocco, Montenegro, Serbia, Tunisia, Turchia.

Categoria professionale

Chi lavora o trasferisce la propria residenza in Germania deve essere assicurato presso un'assicurazione sanitaria tedesca. In base alla categoria professionale, viene deciso se si tratta di un'assicurazione sanitaria statale (GKV) o privata (PKV).

sono obbligati a sottoscrivere un'assicurazione presso una cassa malattia statale. Il datore di lavoro è incaricato di effettuare l'iscrizione. Si applicano eccezioni per i lavoratori stagionali e distaccati: per loro è valida la tutela assicurativa del Paese di origine tramite la TEAM.

a prescindere dal tipo di assicurazione fino a quel momento, è necessario assicurarsi in modo statale o privato. In caso di assenza di un'assicurazione sanitaria precedente, bisogna scegliere quella privata. Se in passato si usufruiva di un'assicurazione statale, è possibile beneficiare dell'assicurazione sanitaria statale volontaria in Germania.

gli studenti che non sono assicurati nel Paese di origine e quindi nell'ambito della TEAM devono decidere tra una cassa malattia statale e un'assicurazione sanitaria per stranieri in entrata.

solitamente sono assicurati presso un'assicurazione sanitaria del Paese di origine.

sono soggetti ad assicurazione, pertanto devono stipulare un'assicurazione sanitaria statale. Questo vale a prescindere dalla ricezione del sussidio sociale Arbeitslosengeld II (Hartz 4).

Le persone senza impiego possono eventualmente assicurarsi in modo volontario presso una cassa malattia statale. Tuttavia, per farlo devono dimostrare di essere stati assicurati in precedenza.

Per i cittadini dell'Unione europea sono presenti i moduli SED S040 e SED S041.

Attenzione: i cittadini che arrivano in Germani da Paesi extracomunitari devono solitamente assicurarsi presso un'assicurazione sanitaria privata.

Suggerimento: i congiunti senza reddito possono essere coperti dall'assicurazione familiare gratuita all'interno dell'assicurazione sanitaria statale. Questo vale sia per il coniuge sia per i figli fino ad almeno 18 anni.

Stipulare un'assicurazione in Germania: gli stranieri hanno bisogno di questi documenti

Per iscriversi presso un'assicurazione sanitaria in Germania, sono importanti i seguenti documenti:

Eine Beratung zum Thema Krankenversicherung ist wichtig
  • Contratto di lavoro per i dipendenti
  • Copia del passaporto o documento d'identità
  • Copia del permesso di soggiorno

La scadenza è di tre mesi. Entro tale periodo bisogna trovare un'assicurazione sanitaria. Si tenga presente che i contributi hanno effetto retroattivo: se ci si iscrive nel terzo mese, bisogna comunque pagare le quote per i primi due mesi.

Differenze di base tra le assicurazioni sanitarie per stranieri

Se si ha la possibilità di scegliere tra un'assicurazione statale o privata, conviene metterle a confronto.

Costi: l'ammontare del contributo dipende dal reddito ed è pari al 14,6%. Inoltre, è presente un importo supplementare che varia a seconda della cassa. Per i dipendenti, il datore di lavoro si assume la metà del contributo. Per i lavoratori autonomi, il contributo oscilla tra 149 e 736 euro al mese. Costi: l'ammontare del contributo dipende dalle prestazioni concordate, dall'età alla stipulazione e dallo stato di salute. Al contrario dell'assicurazione statale, il reddito non è preso in considerazione.
Prestazioni: sono per la maggior parte identiche in tutte le casse malattia e si distinguono solo per poche prestazioni supplementari. La copertura dettagliata dell'assicurazione sanitaria statale è descritta nel catalogo delle prestazioni. Prestazioni: gli assicurati definiscono autonomamente la portata delle prestazioni. Ad esempio, in ospedale è possibile concordare il trattamento da parte del primario o una camera singola. Gli stranieri che stipulano un'assicurazione sanitaria privata spesso hanno tempi di attesa più brevi. Inoltre, i metodi di trattamento innovativi vengono messi a disposizione prima rispetto all'assicurazione statale.
Pagamento anticipato: i costi di trattamento vengono liquidati direttamente dalla cassa malattia, in modo che gli assicurati non debbano pagare in anticipo. Sono esclusi costi supplementari, ad esempio per i farmaci, solitamente sostenuti dagli assicurati. Pagamento anticipato: chi stipula un'assicurazione privata paga personalmente la parcella del medico, quindi la presenta presso l'assicurazione, che rimborsa le spese. In caso di degenza ospedaliera, l'assicurato salda i conti direttamente con la clinica.
Franchigia: le casse malattia statali non prevedono franchigie assicurative per gli stranieri. Tuttavia, hanno la possibilità di stabilire una cosiddetta tariffa facoltativa con franchigia. In cambio, è presente un risparmio nei contributi. Franchigia: nelle assicurazioni sanitarie private, gli stranieri possono scegliere liberamente l'importo della franchigia assicurativa: più è alto, più è conveniente il contributo.
Malattie preesistenti: se uno straniero soddisfa i requisiti per l'assicurazione sanitaria statale, nessuna cassa malattia può rifiutarlo. Le malattie preesistenti non portano conseguenze sull'importo del contributo. Malattie preesistenti: possono causare un contributo più elevato per l'assicurazione sanitaria privata. Inoltre, la compagnia assicuratrice può rifiutare il richiedente per via del suo stato di salute. In tal caso, all'interessato resta a disposizione sono la tariffa base dell'assicurazione privata. Le prestazioni sono al livello dell'assicurazione sanitaria statale con i costi massimi.